ANDREA SABATINO

Another Quintet – Bea
Dodicilune records - 2015

 

Un nuovo progetto per un gruppo eccezionale: Andrea Sabatino alla tromba, Gaetano Partipilo al sax, Ettore Carucci al pianoforte, Francesco Angiuli al contrabbasso, e Giovanni Scasciamacchia alla batteria. Musicisti di notevole spicco nel panorama jazz nazionale e internazionale; singolarmente hanno registrato diversi dischi come band-leader e sideman.
In questo progetto artistico, ricco d’influenze provenienti dalle più grandi tradizioni del jazz e dell’hard-bop, i cinque jazzisti danno vita a un sound originale per colore e sonorità. Il repertorio comprende composizioni originali di Sabatino e rivisitazioni di qualche standard jazz.

 

Line up:
ANDREA SABATINO, tromba-flicorno
GAETANO PARTIPILO, sax alto-soprano
ETTORE CARUCCI, piano
FRANCESCO ANGIULI, contrabbasso
GIOVANNI SCASCIAMACCHIA, batteria

 

 

 

ANDREA SABATINO HAMMOND TRIO

Nuovo trio capitanato dal virtuoso trombettista Andrea Sabatino, dove il linguaggio bop si fonde attraverso l’eleganza di Montrone ed il groove di Scasciamacchia. Musicisti in continua crescita artistica dotatidi grande personalità e sensibilità musicale con all’attivo importanti collaborazioni e numerosi riconoscimenti nel corso degli anni presso i Workshops più importanti d’Italia e d’Europa. Il repertorio comprende brani originali e la rivisitazione di qualche standard.

 

Line up:

ANDREA SABATINO, tromba

BRUNO MONTRONE, Hammond

GIOVANNI SCASCIAMACCHIA, batteria

 

 

 

ANDREA SABATINO - ETTORE CARUCCI


Meeting in jazz…


ANDREA SABATINO, tromba, flicorno, electronics effects

ETTORE CARUCCI, piano

 

Progetto nato dall’ incontro di due musicisti salentini, da qui il nome “Meeting in jazz…”. Il virtuosismo del pianista tarantino incontra il suono caldo e frizzante del giovane trombettista leccese. Musicisti di formazione non solo jazzistica ma anche classica. Repertorio: Brani originali e alcuni standard jazz riarrangiati.

 

 

 

ANDREA SABATINO "MELODICO" WITH VINCE ABBRACCIANTE


Nuovo progetto capitanato dal trombettista salentino Andrea Sabatino.. un duo nato dall'incontro professionale di questi due musicisti che provengono da esperienze musicali diverse e collaborazioni importanti. Presentano un concerto originale, di notevole qualità espressiva e artistica in cui si fondono il jazz creativo e moderno di Andrea Sabatino con l'eleganza classica e raffinata di Vince Abbracciante, il tutto riassunto nella rivisitazione di alcuni tra i brani che hanno fatto la storia della musica d'autore italiana, da Kramer a Tenco, da Trovajoli a Bruno Martino.

 

 

 

ANDREA SABATINO QUARTET


ANDREA SABATINO tromba

BRUNO MONTRONE piano

FRANCESCO ANGIULI contrabbasso

GIOVANNI SCASCIAMACCHIA batteria

 

Nasce dalla collaborazione e dall’amore verso il linguaggio del jazz di quattro musicisti di notevole spicco nel panorama del jazz nazionale. Una perfetta padronanza del proprio strumento, un forte affiatamento ed un grande lavoro sugli arrangiamenti conferiscono alla musica dell’”Andrea Sabatino Quartet” un forte impatto sonoro! Il gruppo si avvale di musicisti in continua crescita artistica dotati di grande personalità e sensibilità musicale con all’attivo importanti collaborazioni e numerosi riconoscimenti nel corso degli anni presso i Workshops più importanti d’Italia e d’Europa. E’ un progetto sostanzialmente basato sullo sviluppo del cosiddetto linguaggio hard-bop ed il repertorio comprende composizioni originali di Andrea Sabatino e rivisitazione di standard che hanno fatto la storia del jazz. Il sound si può definire “tipico” per questo tipo di formazione ma nello stesso tempo originale per colore e sonorità.